giovedì 23 giugno 2016

Ed io coglione


Ed io coglione che mi sono fatto dipingere Dylan Dog da appendere all'ingresso di casa mia Margot con un bel due di picche in mano.

Sarebbe stato il riassunto della mia vita amorosa.
Cosi alla domanda parlami dei tuoi amori le facevo fare quattro passi e poteva decidere se ritornare al divano o varcare la porta d'uscita.
Sono gioie.
Ho avuto la brillante idea di invitarla fuori, diciamo che il mio cervello diceva aspetta e fatti sentire piu avanti, mentre il mio dito fremeva nel mandarle un messaggio con un invito molto easy.
Invito carinamente inviato:
Ciao ci sarebbe la mostra fotografica di Doisneu a Monza, giovedi sino alle 22:30 mentre domenica todos el dias, è una raccolta di persone in posa che cercano di reggere la torre di Pisa (scherzo) ti andrebbe di venire?
Letto e poi ovviamente rifiutato, mi dispiace sono impegnata, ci si vede alla festa direttamente della tua società sportiva.
Fanculo e suca.


6 commenti:

  1. Non potrebbe avere veramente un impegno? la campanella dovrebbe suonarti dopo almeno tre rifiuti.
    ovviamente gli inviti van dosati.. il prossimo almeno dopo la festa della società sportiva..

    RispondiElimina
  2. E' inutile che ti maledici per averlo fatto, questo è proprio il genere di cose che non si riesce a rimandare quindi quel dito digitante non si sarebbe fermato neanche se con una sfera di cristallo ti avessero anticipato il suo rifiuto. Perché semplicemente era quello che volevi fare.
    Comunque ora io propongo di giocare cautamente: non essere necessariamente negativo, perché davvero magari aveva un impegno e non era un vero e proprio rifiuto, ma non buttarti neanche a capofitto nell'idea che vi sposerete ed avrete 5 figli, 6 cani e 2 gatti.
    Non c'è certo bisogno che una ventitreenne ti dica come vivere, ma se posso consigliarti, non puntare tutto su questa potenziale storia ma semplicemente vedi cosa succede a questa festa della società, senza pretese e senza convinzione che a prescindere ti snobberà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi maledisco.... me lo immaginavo... vedremo alla festa.

      Elimina
  3. Maledetti cartoni della Disney che mi hanno abituata a troppi lieti fine. Fuck.

    RispondiElimina