lunedì 6 giugno 2016

Era da un po.....

Ebbene, ho svelato la mia identità, ho collegato il mio blog con Instagram.

Perchè instagram?
Semplice perché con tutte le donne che sono uscito il verdetto è stato: fai delle foto stupende, hai instagram?
No.
Perchè?
Perchè mi sta sul cazzo fare foto di merda al cibo e postarle sul social, inoltre le labbra a buco di culo di gallina non mi vengono bene.
Ma tu devi mettere le tue foto, non le tue tue.
Ah le mie di un'altro?
No, quelle che fai te, nei tuoi viaggi, mentali e fisici, quello che vedi, quello che ti emoziona, quello che riesci ad esprimere con uno scatto.
Eh si, perché una foto bella è una foto che ti fa pensare.
Quando una foto ti emoziona pensi al perchè è stata fatta in quel modo, perchè è cosi.
Allora è una foto ben riuscita.
Bene, ho deciso quindi di popolare il mio spazio instagram sperando in una fama, non per la mia faccia da culo ma per i contenuti.
Ora dateci un occhio, anche alla mia faccia da culo, non si sa mai, e se mi seguirete dandomi consigli e commentando non vincete una beata minchia.



16 commenti:

  1. Curioso di vedere te e le foto :) Finalmente!

    CervelloBacato

    RispondiElimina
  2. belle foto, e non sei neanche un cesso, come dici (perché mai, mi permetterei )
    ma tutti quei tatuaggi sono i tuoi ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho quel non so che di aura sfigatica che mi incornicia il viso

      Elimina
    2. ne ho un po di tatuaggi... quali intendi?

      Elimina
  3. Le foto sono molto belle, ragionate.. (dovresti vedere le mie che pena). E tu? Tante paturnie al cazzo.. non hai niente che non va (da quel poco che si intravede nel profilo). :D

    RispondiElimina
  4. Io la conoscevo già la tua identità u.u
    stupende le tue foto :) un bacio

    RispondiElimina
  5. Sono davvero delle belle foto.
    Ma mi sbaglio o avevi detto che somigliavi a quello dei Negramaro?Perché a me non sembra (ed è un complimento!).
    Comunque ora che ti ho intravisto: basta con questa auto-critica, chissà che mi pensavo da quanto dicevi!
    Basta anche con questa storia della sfiga che ti incornicia il viso, ecc. Sii positivo e basta.
    Un uomo è molto più attraente quando è super sicuro di sé e delle proprie possibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sembra di vedere un certo nonsoché di Marco Paolini (e anche questo è un complimento).

      (le tue foto... alcune non mi dicono niente, a livello di soggetto, però son ben fatte; le foto veneziane invece mi emozionano)

      Claudia

      Elimina
  6. Per tutto l'amore che provo per Sangiorgi, ma te sei meglio.

    RispondiElimina