venerdì 5 agosto 2016

Consigli su Napoli. helpatemi

Il 16 partirò per Napoli.
La mia non sarà una vera e propria vacanza ma un'esperienza fotografica.


Il mio progetto sarà quello di fotografare la vita di Napoli raccontandola attraverso le persone e non attraverso i luoghi.
Quindi, chiedo consiglio a voi napoletane e napoletani lettori, mi sto documentando...
1) Volevo far visita al centro sociale Jesonpazzo, consigli? Raccomandabile?
2) Il mercato del pesce alle 5 del mattino, com'è? in riva al mare? in un posto coperto? E' caratteristico?
3) Dove e come si divertono i Napoletani?
4) Ci sono particolari luoghi dove i giovani si vanno a divertire ? E non intendo discoteche o soliti pub, ma piazze pubbliche o spiaggia.
5) Cosa fanno i Napoletani durante la giornata? Usi ed abitudini, anche in questo caso per gli adulti ci sono luoghi di ritrovo che non sia lo stadio.
6) Punti di ritrovo per intellettuali ed artisti.
7) Ci sono zone particolari da visitare dove non ci sia il classico turista ma che trasudi la vera Napoli?
8) I luoghi simbolo della città.
9) Abitudini dei Napoletani... colazione... dove e come.
10) Zone da evitare
11) Zone nascoste.
12) La Napoli bene , dove?
13) Ditemi tutto ciò che sapete di Napoli.


12 commenti:

  1. non se se ti risponderanno altri, comunque ecco le mie risposte.
    1) ex opg jesopazzo, è un luogo tranquillo e raccomandabile, i ragazzi sono sempre disponibili.non so se nei giorni da te scelti, hanno attività, ma quello puoi verificarlo dalla loro pagina FB con il calendario sempre aggiornato.
    2) un vero mercato del pesce caretteristico è quello di Pozzuoli, altrimenti il primo mattino alla rotonda Diaz (sarebbe sul lungomare). Quello detto " sulle mure' non te lo consiglio.
    3) nei periodi non estivi, c'è la zona dei baretti, vicoletti ben tenuti nel Napoli bene, tipo via bisignano, piazzetta Mondragone...discoteche varie, il periodo estivo ma forte alcuni longe bar con musica dal vivo, sulla spiaggia di bagnoli e via Napoli verso Pozzuoli.
    4) le piazze più tranquille sono quelle del Vomero, piazza Vanvitelli, o piazza Amedeo e piazza san Pasquale verso il mare.ma ripeto in questo periodo sono quasi svuotate.Al mare, un posto che consiglio è il bagno Elena, accanto allo storico Palazzo Donn'anna. oppure Coroglio, ma anche gli scogli del lungo mare :)
    5) di questo periodo, non so bene, perché molti intellettuali si trasferisco a Procida o a Ravello, comunque diciamo che trovi quasi tutti i musei aperti, molto attivi è la libreria "iocisto" al Vomero, non pensò chiuda ad agosto.
    7)luoghi particolari, è tutta Napoli, niente è costruito per i turisti e niente non l'ho è per i turisti. Ti consiglierei " un giorno nel vicolo" mangiando fuori al " basso" una cucina semplice, mentre ascolti storie e spettacoli del " pazzariello" basta recarsi a vico pallonetto a Santa Chiara e chiedere di Perzechella, ex cioccolatiera, che con il,compagno ha fondato un'associazione culturale che si prodiga a farti vivere una giornata tipo.Sicuramente ti consiglio di mangiare all' osteria da Nennella ai quartieri spagnoli, buon cibo di stagione, prezzo buono e divertimento assicurato.
    9) abitudini, il caffè, la sfogliatella, in un qualunque bar, quasi nessuno delude.
    in che quartiere hai trovato il B&B?
    10) eviterei le zone di cintura di Napoli, Scampia , Marano, Chiaiano, ponticelli
    non c'è nulla, solo,il brutto. Anche se a Ponticelli lo street art ha il meglio di grandi firme internazionali.
    11)le zone nascoste, è la città sotterranea, la greca, nei vicoli di spaccanapoli,
    e poi le portamedine, scale che dalla collina del Vomero, del castello di San Martino scendono giù fino al centro della città.
    12) la Napoli bene per convenzione si trova al Vomero a Posillipo, ma anche in magnifici palazzi sparsi in punti diversi della città.
    Farei una capatina anche al cimitero delle fontanelle, quartiere sanità, dove è nato Totò e la chiesa di San Vincenzo, molto particolare.le catacombe a Capodimonte e il bosco annesso alla reggia di Capodimonte.Unico consiglio, niente ostentazioni di Rolex e parlare e chiedere alle persone del popolo, il fruttivendolo, la vecchina alle bancarelle, fermare anche le ragazze per chiedere un"indicazione, saranno gentilissime.Non farsi fregare dalle occasioni del secolo,
    tipo un iPhone, a prezzo stracciato.
    Godere della metrò dell' arte, Toledo è splendida, ma io freferisco la fermata museo nazionale.
    Mangiare la piazza dovunque, non si sbaglia mai.
    E per finire Borgo Marinaro, con castel dell' ovo, è una bella frittura di pesce da Ciro.
    ciao, spero di esserti stata utile:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci ho lasciato un pezzo di cuore a Napoli. Una toccata e fuga, ma ho visto/fatto/mangiato molte delle cose che dici tu.

      Unica cosa a me una napoletana doc ha detto di stare lontana da Sanità, o per lo meno di evitarlo di sera.

      Elimina
    2. scherzi ?! c'è una pizzeria super buona, ed una antica pasticceria Poppella, che fa dei dolci supremi, in particolare è famosa per i " fiocchi di neve", comunque ha appena inaugurato a via Toledo una sede, e poi la zona cosiddetta dei Vergini, all' ingresso nella Sanità c'è il più bel palazzo barocco del mondo " detto degli Spagnoli.
      Lì sì che troverai la vera ed antica Napoli nel suo più vivo modo di vivere come ai quartieri spagnoli.
      Non c'è molta differenza a Napoli tra sera e mattina, da un quartiere all' altro, se ti deve capitare " un guaio" può essere dovunque ;)
      (questa è la nostra filosofia, oggi, ora ci sei, tra due minuti, ti cade un vaso sulla testa e ci rimani steso, dunque vivi e godi)
      saluti!

      Elimina
    3. avrò residenza sulla salita per san antonio ai monti

      Elimina
  2. Posso chiedere alla mia capa che è Napoletana doc,anche se col commentone qua sopra mi sa che stai già a posto ;)

    RispondiElimina
  3. Spiegami.....tu il 16 agosto dovrai partire per un' esperienza fotografica a Napoli e praticamente non sai un Cazzo e non hai uno straccio di programma. Al 5 agosto chiedi lumi?! Guarda rimani pure a casa a farti un selfie sulla tazza del cesso quello è il tuo posto. Non andare a sporcare Napoli essere indegno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diglielo ..... a questo essere indegno.... che così non si fa.... Poi magari se rendi pubblico il blog eviti di fare figure da povero idiota

      Elimina
  4. Piazza bellini, la sera, vicino spaccanapoli.
    E per un mercato folkloristico, vai alla pignasecca.
    Castel dell'ovo, la cappella di san severo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da nennella ai quartieri ti diverti.
      Vai presto, sennò si mangiano tutto.
      Guardati intorno sicuro, non guardare la strada e la gente impaurito.
      Non tenere la reflex troppo in vista, occhio a dove tieni il portafogli.

      Elimina
    2. il commento è di ordinaria amministrazione...vale a Napoli come in qualunque grande città.
      Il primo commento è ottimo e pieno di spunti validi. Ti divertirai.

      Elimina